naturistitalia

Informazione Naturista

Spunti di riflessione sul Naturismo e sull’essere naturisti

di Andrea Contini, responsabile editoriale naturistitalia.it

Quelli che seguono sono 16 brevi spunti personali di riflessione sul Naturismo e sull’essere naturisti.
Vogliono essere un base di discussione e affermazione di alcuni principi. Sarebbe bello avere altri spunti di riflessione da chi ci legge: scrivete le vostre considerazioni a redazione@naturistitalia.it


Maria Adele Fornaca, detta Lele, è dal 2018 Presidente della Federazione Naturista Italiana, Fenait.

Falsa energia rinnovabile, distruzione delle foreste ed estinzione delle piante

(contiene un articolo del Dr. Bruno Carli, Accademia dei Lincei)

Falsa energia rinnovabile

Tutti pensano all’estinzione degli animali, giustamente, ma in realtà chi è più a rischio sono i vegetali. Infatti, le piante si stanno estinguendo a un ritmo doppio degli animali.
Uno studio pubblicato sulla rivista “Nature, Ecology and Evolution”, realizzata dai Giardini botanici reali di Kew (Londra) e dall’Università di Stoccolma, ha evidenziato che negli ultimi due secoli e mezzo si sono estinte 571 specie di piante, oltre il doppio delle 271 specie di mammiferi, uccelli e anfibi che sono sparite dalla faccia della Terra […]

48esimo Galà di nuoto naturista – Parigi (Francia)

Di Francesco Doronzo – Responsabile Sport Fenait

Delegazione Naturista Italiana

Dal 18 al 20 ottobre, a Parigi, si è svolto l’annuale appuntamento internazionale del Galà di nuoto naturista, la manifestazione sportiva INF/FNI, che ha visto la partecipazione di delegazioni di tutta Europa […]

In un precedente articolo, abbiamo parlato ed elencato le spiagge naturiste in Italia.
Ma, oltre a quelle descritte in quel articolo, vi sono altri luoghi storici del naturismo italiano, pur non ufficiali: di uno di questi, nato più di 50 anni fa, abbiamo chiesto notizie a Pino Fiorella, segretario dell’A.n.e.i. (Associazione Naturista Ecologista Italiana) e consigliere della Federazione Naturista Italiana […]

La nudità non è impudicizia

Nel 1960 l’allora vescovo di Cracovia Karol Wojtyla, futuro Papa Giovanni Paolo II, scrisse
queste parole nel suo libro “Amore e Responsabilità”. Sul tema del nudo non impudico
tornò più volte, anche durante il suo Papato.

Poiché è creato da Dio, il corpo umano può rimanere nudo e spogliato, eppure
preserva intatti il suo splendore e la sua bellezza.
La nudità come tale non dev’essere equiparata all’impudicizia.
C’è impudicizia soltanto quando la nudità svolge un ruolo negativo rispetto al
valore della persona.
Il corpo umano non è una fonte di vergogna.
L’impudicizia, così come il pudore e la modestia, è una caratteristica
dell’interiorità di una persona, nuda o vestita.
Karol Józef Wojtyla (1920-2005)


naturistitalia